La Sezione Altolazio collabora attivamente con Amsat Italia negli A.R.I.S.S. School Contact con la stazione spaziale ISS. 

Per tutte le informazioni si rimanda direttamente al sito www.amsat.it 

ARISS School Contact Civitavecchia

L'Istituto Comprensivo 1 in collegamento con Paolo Nespoli

30 Ottobre 2017

L'ARISS Team Lazio con i ragazzi che hanno fatto le domande a Paolo IZ0JPA

Nuova bellissima esperienza vissuta con i ragazzi delle classi quinta elementare dell'Istituto Comprensivo 1 di Civitavecchia, grazie all'ARISS Team Lazio, in collaborazione con AMSAT Italia e la Sez. ARI Alto Lazio, è stato possibile stabilire un contatto radio e video (HAMTV) con l'astronauta Paolo Nespoli a bordo della stazione spaziale ISS.

Contatto stabilito alle ore 11:20 UTC presso la sala conferenze dell'Autorità Portuale all'interno del porto di Civitavecchia.

Grazie alla conduzione del mentor ARISS Francesco IK0WGF sono state poste tutte le 16 domande previste al nostro Paolo IZ0JPA che come sempre ha dimostrato disponibiltà nel portare avanti il programma ARISS e soddisfare le curiosità dei ragazzi.

Buona la ricezione radio ed ottima la ricezione video realizzata grazie al trasmettitore HAMTV progettato da AMSAT Italia ed installato a bordo del modulo Columbus. Il segnale video è stato ricevuto dalla Stazione ARISS di Casale Monferrato che ringraziamo per la consueta ed ottima collaborazione.

Il video ricevuto dalla stazione radio ARISS IK1SLD di Casale Monferrato dove, grazie al trasmettitore video HAMTV (progetto AMSAT Italia), si può vedere Paolo Nespoli che risponde in diretta alle domande dei ragazzi di Civitavecchia 


La ISS e la Scuola Elementare "A. Cialdi" di Civitavecchia

di F. De Paolis IK0WGF

Sabato 29 Gennaio, 2011 alle 10:31 UTC, ovvero alle 11:31 ora locale, la scuola elementare "Alessandro Cialdi" di Civitavecchia, Roma, Italia, ha stabilito un contatto ARISS con l'astronauta Italiano Paolo Nespoli, IZ0JPA a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. L'astronauta Nespoli ha operato con il nominativo speciale Italiano IR0ISS che userà durante per tutta la sua missione. La scuola elementare "Alessandro Cialdi" di Civitavecchia operato il contatto con nominativo IK0WGF. 

Scuola elementare "Alessandro Cialdi" fa parte del 2° Distretto Scolastico di Civitavecchia ed è frequentato da circa 300 alunni da 6 agli 11 anni. La scuola è stata costruita nel 1926 e intitolata a  "Alessandro Cialdi", un celebre cittadino di Civitavecchia che ha vissuto dal 1807-1882 ed è stato  un famoso comandante della Marina Pontificia e responsabile della prestigiosa "Accademia dei Lincei". Oltre a materie ordinarie (italiano, matematica, scienze, inglese, ecc) i nostri ragazzi prendono parte a progetti specifici della durata di un anno, per esempio il progetto "Comenius" chiamato "Save the Planet" svolto in collaborazione con sette scuole europee. 

L'ARISS mentor Francesco De Paolis, IK0WGF e coordinatore radio per questo evento a Civitavecchia ha deciso di stabilire un contatto diretto con l'assistenza della stazione ARISS telebridge di IK1SLD, 

installato presso l'aeroporto di Casale Monferrato, Piemonte, Italia. Le domande sono state lette dagli studenti presso l'Autorità Portuale di Civitavecchia, dove un pubblico di circa 200 studenti, insegnanti, visitatori e media ha assistito al contatto. Prima del collegamento, l'ARISS mentor Francesco De Paolis, IK0WGF ha introdotto l'evento con una presentazione sul progetto ARISS.

Alle 10:31 UTC il contatto con IR0ISS è stato stabilito dalla stazione IK0WGF. L'astronauta Paolo Nespoli ha risposto a 17 domande e ha scambiato i saluti prima della chiusura del contatto.

Il segnale dalla ISS non è stato forte e chiaro per tutto il tempo durante il contatto, alcune brevi interruzioni del segnale di downlink sono state causate dal sistema Packet Radio e da alcune  attenuazioni del segnale dalla ISS di breve durata. 

I Media regionali e locali hanno seguito l'evento.

Complimenti ai team ARISS Lazio e "IK1SLD"!

Ladispoli, un Astronauta a scuola!

di IZ0QPO

Martedì 18 Gennaio 2011 è stata una giornata particolare per gli studenti di Ladispoli: le scuole medie “Corrado Melone” e “Ilaria Alpi” si sono collegate via radio con l’astronauta italiano Paolo Nespoli, in orbita sulla ISS: la stazione spaziale internazionale.

Tutto questo rientra nel progetto ARISS School Contact, un programma internazionale che offre l’opportunità ai ragazzi di collegare la ISS col fine di stimolare la loro curiosità scientifica attraverso il fantastico mondo della radio.

Per effettuare il collegamento, predisporre l’organizzazione logistica, istallare le apparecchiature radio e le antenne, hanno collaborato all’unisono due sezioni dell’Associazione Radioamatori Italiana: quella di Roma e quella dell’AltoLazio, il tutto sotto l’egida dell’AMSAT.

Man mano che la data si avvicinava cresceva l’emozione. I ragazzi si sono avvicinati all’evento seguendo un appropriato percorso didattico coi loro professori, mentre noi radioamatori eravamo impegnati a risolvere i vari problemi tecnici, passaggio cavi, linee ADSL e telefonica, antenne motorizzate, PC e quant’altro indispensabile per rispettare gli standard ARISS per il collegamento.

Il giorno fatidico arriva veloce e finalmente la voce del collega Marcelo:

………..“IR0ISS this is IK0USO over”………..

Nel silenzio generale e dopo un secondo tentativo di chiamata ecco che arriva distintamente la voce di Nespoli, collegamento stabilito! Via alle domande dei ragazzi, l’emozione è forte anche da parte di noi radioamatori.

Presenti in sala molte autorità locali, professori e genitori, la telecamere della RAI e l’emittente locale EtrurianTV. I dieci minuti in cui la ISS percorre il cielo sopra di noi volano in un istante, l’astronauta Nespoli conquista i ragazzi annunciando la disponibilità per un secondo collegamento radio al successivo passaggio orbitale, dopo circa 90 minuti. L’applauso della platea copre i 400 Km che ci separano.

In attesa del nuovo collegamento l’atmosfera si carica di nuove emozioni, i giornalisti presenti intervistano i protagonisti e noi addetti radio programmiamo le apparecchiature per ripetere il collegamento sulla nuova orbita della ISS.

Grazie alle spiegazioni di Francesco IK0WGF, mentor ARISS, i ragazzi oramai sono smaliziati in materia, girano tra le radio, fanno domande, si godono il secondo collegamento radio con nuove interessanti domande alle quali Nespoli risponde con un linguaggio semplice ed appassionato.

Alla fine un fragoroso applauso saluta il nostro amico Paolo, arrivederci sulla Terra!

Una esperienza fantastica che i nostri ragazzi non dimenticheranno, una di quelle che dopo tanti anni farà esclamare loro:”Ti ricordi, a scuola, quella volta che….”

Questa splendida giornata è stata resa possibile dalla collaborazione tra le associazioni ARI locali, dall’AMSAT, dai dirigenti scolastici e dalle autorità di Ladispoli che si sono messe a disposizione.

Un mio personale ringraziamento ai ragazzi delle scuole, il loro spontaneo entusiasmo ci ripaga ampiamente di tutti gli sforzi e ci spinge a proseguire in questa interessante attività.

’73 de iz0qpo - Fabio

Doppio collegamento con la Scuola Media "E. Galice"
di Francesco De Paolis, IK0WGF

Sabato, 15 Gennaio 2010 alle 09:02 UTC e alle 10:37 UTC, 10:02 e 11:37 ora locali, L'Istituto Comprensivo Via Toscana 2 di Civitavecchia, Roma, Italia, ha stabilito un doppio contatto con l'astronauta Italiano Paolo Nespoli, IZ0JPA a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.
L'astronauta Nespoli ha operato con il nominativo speciale IR0ISS italiano che userà durante la sua missione. L'Istituto Comprensivo Via Toscana 2 di Civitavecchia ha operato il collegamento ARISS con nominativo di IK0WGF.

L'Istituto Comprensivo Via Toscana 2 è una scuola media di Civitavecchia, vicino Roma. La scuola era intitolata a Ennio Galice, uno dei suoi migliori insegnanti e anche noto pittore. La scuola attuale è il risultato dell'unione di due quelli preesistenti e oggi, con i suoi cinque plessi, opera su un'area molto grande ed è frequentata da 750 studenti dai 3 ai 14 anni. Grazie a insegnanti esperti, sensibili al sociale e come i problemi ambientali, gli studenti sono sempre indotti a partecipare a progetti che riguardano temi molto diversi.
L'ARISS Mentor Francesco De Paolis, IK0WGF, coordinatore contatto radio per questo evento in Civitavecchia, ha deciso di stabilire un contatto diretto con la ISS e di ricevere eventuale assistenza dalla stazione ARISS telebridge di IK1SLD, installata presso l'aeroporto di Casale Monferrato, Piemonte, Italia. Le domande sono state lette dagli studenti presso l'Autorità Portuale di Civitavecchia, dove una platea di circa 300 studenti, insegnanti, visitatori e media ha assistito al collegamento ARISS. Il Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, l'Ing. Enrico Saggese, ha partecipato a questo evento, così come molti illustri ospiti.

Prima del contatto, l'ARISS Mentor Francesco De Paolis, IK0WGF introdotto l'evento e presentato il progetto ARISS. Alle ore 09:02 UTC, il contatto con IR0ISS è stato stabilito dalla stazione di IK0WGF. L'astronauta Paolo Nespoli ha risposto a 12 domande e prima LOS il Presidente dell'ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e radioamatore Enrico Saggese, IW0DGF ha scambiato i saluti con l'astronauta dell'ESA Paolo Nespoli, IZ0JPA.Alle ore 10.37 UTC, il contatto con IR0ISS è stato stabilito nuovamente dalla stazione di IK0WGF. Paolo Nespoli ha risponde ad altre 8 domande e ha parlato del 10° anniversario del contatto 1° ARISS, sottolineando l'importanza dei contatti ARISS, parlando in Italiano e in Inglese e ha scambiato i saluti prima di chiudere il collegamento. Il segnale dalla ISS è stato forte e chiaro per tutto il tempo di ogni passaggio.

La rete televisiva nazionale RAI, i media e i quotidiani locali hanno seguito l'evento.
Complimenti ad entrambi i team ARISS Alto Lazio e di IK1SLD!
73 Francesco De Paolis, IK0WGF mentore ARISS