Descrizione immagine


FESTA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA

e

CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE CAVOUR

 

di Alberto Mattei, IT9MRM

Coordinatore Nazionale A.R.M.I.

Associazione Radioamatori Marinai Italiani

 

Descrizione immagine

Tutte le feste rappresentano un giorno molto particolare, vedi perché si ricorda un Santo Patrono, vedi perché è un riferimento ad una data storica. Per noi “marinai” quella del 10 giugno è una festa molto sentita, con parate, bandiere di gran gala, schieramenti navali, si ripercorrono gli storici gesti eroici, che videro ben 91 anni fa il Capitano di Corvetta Luigi Rizzo, comandante dei MAS 15 e 21, affondare, l’allora una delle più grandi navi armate dell’Imperiale e Regia Marina Austro-Ungarica (k.u.k. Kriegsmarine), la Corazzata Santo Stefano (Szent István) .

Quest’anno la Festa della Marina è stata organizzata nel porto di Civitavecchia presso gli scali della nuova banchina, un posto molto distante dall’entrata dal porto principale (circa 2 Km), ma sicuramente più approdabile per la nostra portaerei CAVOUR (prossima nave ammiraglia).