Home  Benvenuti nel sito della Sezione A.R.I. Alto Lazio!

La Sezione Alto Lazio 0012 nasce nel 2007 per volere di un gruppo di AMICI Radioamatori dell'alto Lazio, la parola Amici scritta in maiuscolo non è certo casuale, ci unisce ovviamente la passione della Radio in tutte le sue forme, ma facciamo dell'amicizia che ci lega il punto di forza di questo gruppo di Radioamatori. Con il nostro motto "GUTTA CAVAT LAPIDEM" auguriamo buona navigazione nel nostro sito e... buoni DX! 

Best '73 de ARI Altolazio Team 

Grazie alla Radio le nostre conoscenze si condividono e si ampliano senza confini. Questo è lo scopo essenziale di questa affascinante attività e l'immensa eredità morale che Guglielmo Marconi ci ha lasciato; "Provare e riprovare!". Il radioamatore è uno sperimentatore del mezzo radio. I radioamatori sono coloro che ancora oggi sperimentano nuovi mezzi e metodi di comunicazione, nuove modalità di propagazione delle onde radio, restando così fedeli allo spirito di ricerca dei primi radio dilettanti. "Gutta cavat lapidem", la goccia scava la pietra......

"Ci sono stati tre grandiosi momenti nella mia vita di inventore. Il primo, quando i segnali radio da me inviati fecero suonare un campanello dall’altro lato della stanza in cui stavo svolgendo i miei esperimenti; il secondo, quando i segnali trasmessi dalla mia stazione di Poldhu, in Cornovaglia, furono captati dal ricevitore che ascoltavo a San Giovanni di Terranova, dall’altra parte dell’Oceano Atlantico a una distanza di circa 3.000 km; il terzo è ora, ogni qualvolta posso serenamente immaginare le possibilità future e sentire che l’attività e gli sforzi di tutta la mia vita hanno fornito basi solide su cui si potrà continuare a costruire.

L’aspetto più entusiasmante della scienza è che essa incoraggia l’uomo a insistere nei suoi sogni. La scienza esige una mente duttile. Non serve interrogare l’universo con una formula. Bisogna osservarlo, prendere ciò che esso può dare e poi riflettere con l’aiuto della scienza e della ragione. La scienza mantiene giovani".

.

[Guglielmo Marconi - dicembre 1935] 

N o t i z i e  i n  e v i d e n z a


ATTENZIONE: Diploma D.A.I.A.L. sospeso!

Alla luce delle nuove disposizioni messe in atto dal Governo Italiano con il DPCM del 9 marzo 2020, è necessario sospendere anche le attività del nostro diploma DAIAL. Dobbiamo essere rispettosi delle misure adottate e fiduciosi che queste possano portare alla risoluzione della problematica legata al virus.
Comunicheremo la ripresa delle attività non appena possibile recuperando eventualmente le referenze non attivate.
Gli amici della Sezione ARI Alto Lazio


Ai Soci e..ai non Soci

Cari amici,
Emergenza sanitaria, ristrettezze forzate e tempo da trascorrere al meglio. Per resistere, con una carica costruttiva e propositiva, a questa surreale situazione che ci ha spiazzati, messi all'angolo.

A partire da questo numero, offriamo a tutti, Soci e non Soci la possibilità di sfogliare la nostra RadioRivista senza usare alcuna credenziale che obblighi al login e attesti l'appartenenza alla nostra Associazione.

E'un piccolo impegno di "servizio alla comunità" che in ARI siamo tutti orgogliosi di offrire. Un'iniziativa presa anche in considerazione delle oggettive difficoltà che le nostre Poste stanno incontrando e incontreranno per tutto il periodo di questa emergenza nel recapitare la corrispondenza e quindi anche il nostro periodico e che certamente si protrarrà fino ad emergenza realmente conclusa.

Vi auguro buona lettura e invito chi non ci conosce ad entrare nel nostro magico mondo!

Gabriele Villa, I2VGW
Vice Pres. ARI & Direttore di RR


Diploma A.R.I. 125° anniversario dell'invenzione della radio

L' A.R.I. ed il C.S.M.I. (Coordinamento delle Stazioni Marconiane Italiane), con il patrocinio della Fondazione G. Marconi hanno proposto, nella giornata del 3 Ottobre 2020, il Diploma 125: anniversario dell'invenzione della radio. La stazione commemorativa marconiana IY0IMD Forte Michelangelo è stata presente in portatile a pochi metri dal Forte, nel quale non si è potuto accedere per problematiche legate al Covid19.


Coordinamento ed attrezzature a cura della sezione Alto Lazio!

Lo streaming dell'evento è stato trasmesso in diretta sul canale YouTube di Amsat Italia



Diploma Archeologia Industriale nell'Alto Lazio  

La Sezione Alto Lazio istituisce in modo permanente il Diploma dell'Archeologia Industriale nell'Alto Lazio. Ad esso potranno essere affiancate anche altre attività culturali al fine di diffondere la storia dello sviluppo industriale nell'alto Lazio.

Il diploma è destinato agli OM italiani e stranieri che effettueranno il numero di collegamenti previsti con la stazione IQØHL/p che durante l'anno sarà attiva presso i vari siti che conservano i resti materiali dell'industrializzazione lasciati dall'uomo: tutti localizzati nella provincia di Roma e di Viterbo.
Entra nella sezione dedicata del sito 

Edizione 2020 alle porte! Inserito il nuovo regolamento e le referenze 2020! clicca sul diploma per accedere alla pagina dedicata


International Marconi Day

Stazione Marconiana IY0IMD - Forte Michelangelo

Entra nella sezione dedicata del sito

Questo sito potrebbe utilizzare i cookie di terze parti per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato. Qualora ci fossero persone citate, menzionate e/o rappresentate in fotografie, che NON volessero e/o NON desiderassero apparire nel sito, sono pregate di inviare apposita comunicazione al fine di ottemperare in merito. Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.